Incidenti mortali a Bolgare e Osio Sotto Perdono la vita un 54enne e un 33enne
L’auto distrutta nell’incidente di Bolgare

Incidenti mortali a Bolgare e Osio Sotto
Perdono la vita un 54enne e un 33enne

Due tragedie, due incidenti mortali sulle strade bergamasche. Due schianti hanno causato la morte di due uomini, a Bolgare e Osio Sotto.

Torna l’incubo delle stragi del sabato sera sulle strade bergamasche. Il bilancio della notte tra sabato e domenica è pesantissimo. All’alba ha perso la vita un operaio di Bolgare, Giampiero Calvi, di 54 anni. Era diretto al lavoro, nel Bresciano e a poca distanza da casa, sulla 91bis, si è schiantato con una Fiat 500 che ha invaso la sua corsia. Sulla 500 viaggiavano tre ragazze residenti nell’hinterland che tornavano dalla discoteca, rimaste ferite.

La strada dove si è verificato l’incidente mortale a Osio Sotto

La strada dove si è verificato l’incidente mortale a Osio Sotto
(Foto by Foto Luca Cesni)

Qualche ora prima, sulla 525, a Osio Sotto, un 33enne di Pagazzano, di origini romene, AdrianCostea, papà di tre bambini, ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro altre due vetture. Quando i pompieri l’hanno estratto dalle lamiere, per lui non c’era più niente da fare.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola l’8 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA