Malore in casa a Calvenzano Muore a 51 anni il titolare di Maxlife
Mario Aquilino

Malore in casa a Calvenzano
Muore a 51 anni il titolare di Maxlife

Un malore improvviso si è portato via lunedì notte nella sua casa di Calvenzano l’imprenditore 51enne Mario Aquilino, noto col nome di Max, noto per le sue attività nel campo del benessere e del lusso, ma anche per le iniziative di solidarietà a favore dei più bisognosi.

Un lutto che colpisce Calvenzano e Treviglio, dove Max Aquilino gestiva rispettivamente gli ambulatori Medicallife e un punto vendita di cosmetici di lusso in via Galliari, il Maxlife. Nulla lasciava presagire il malore che verso l’una di ieri non gli ha lasciato scampo.

L’imprenditore lascia nel dolore la moglie Manuela Carnevale e i figli Giuseppe e Gianmario: il funerale sarà celebrato giovedì 19 settembre alle 10 nella chiesa parrocchiale di Calvenzano. Originario di Gravina di Puglia, in provincia di Bari, «Max» Aquilino si era trasferito giovanissimo al nord.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 18 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA