Niente più maledette code a Verdello? Tra 2 anni il cantiere della tangenziale

Niente più maledette code a Verdello?
Tra 2 anni il cantiere della tangenziale

Dopo anni di attesa gli automobilisti che ogni giorno si mettono pazientemente in coda al semaforo di Verdello possono guardare al futuro con un po’ di speranza.

La Regione ha trovato i soldi necessari, pari a 7,5 milioni di euro, per aiutare il Comune a costruire la tangenziale est di Verdello che permetterà al traffico in movimento sulla direttrice Bergamo-Treviglio di aggirare a est il famigerato incrocio. L’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte ha, quindi, fatto prima di quello che aveva dichiarato il 4 marzo, durante l’assemblea pubblica «Verdello tra infrastrutture e mobilità» che si era tenuta in paese. La tangenziale est, di cui l’amministrazione comunale della Lega di Verdello ha già fatto realizzare il progetto definitivo, avrà un costo di 10 milioni di euro: 2,5 dovranno essere messi dal Comune; la Regione metterà i rimanenti 7,5 di cui, però, non ha la disponibilità immediata.

Secondo il più recente studio del traffico che il Comune sta facendo realizzare, sono in tutto 34 mila i veicoli che ogni giorno attraversano l’abitato di Verdello: 16 mila nella direzione Bergamo-Treviglio; 18 mila da Treviglio a Bergamo. Questo incrocio, quindi, è un problema per Verdello a causa dell’inquinamento generato dal passaggio dei veicoli che compromette la qualità di vita; ma soprattutto provinciale perché crea un tappo alla circolazione nella Bergamasca.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA