Rapina e picchia titolare di un negozio 53enne di Osio Sopra in manette

Rapina e picchia titolare di un negozio
53enne di Osio Sopra in manette

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio, è accusato di almeno due rapine violente nella nostra provincia.

I Carabinieri della Compagnia di Treviglio si sono presentati a casa di un 53enne di Osio Sopra e lo hanno arrestato a seguito dell’emissione a suo carico di ben due provvedimenti restrittivi della libertà personale. I militari della stazione di Osio Sotto hanno stretto le manette ai polsi nei confronti del 53enne sia in relazione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti per una rapina ad una profumeria di Osio Sotto risalente al mese di luglio scorso. In quella circostanza il 53enne aggredì e malmenò la titolare dell’esercizio portandole via poi l’incasso della giornata consistente in alcune decine di euro.

Inoltre, sempre nei confronti dell’uomo pendeva un ordine di esecuzione per un fine pena, sempre per reati di rapina. In particolare, nel 2008 l’uomo fece una rapina ad un Istituto di Credito di Osio Sotto per 40.000. In quell’occasione venne arrestato in flagranza di reato, sempre dai carabinieri, con i quali ingaggiò anche un’attiva resistenza. Per questo motivo i militari gli contestarono anche la resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre alla rapina aggravata. Il 53enne dovrà scontare un residuo pena di oltre 1 anno e 7 mesi di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA