Simone, morto sul lavoro a 33 anni Sarebbe diventato papà a gennaio

Simone, morto sul lavoro a 33 anni
Sarebbe diventato papà a gennaio

Morengo piange la vittima dell’incidente alla Ravago di Mornico: a giorni avrebbe festeggiato il primo anniversario di matrimonio.

Aveva solo 33 anni, si era sposato da meno di un anno e gennaio sarebbe diventato papà. Morengo piange Simone Bergamaschi, rimasto vittima venerdì mattina di un incidente sul lavoro, nella ditta Ravago Italia di Mornico, per la quale lavorava da pochi mesi. Da quanto è stato possibile ricostruire, l’uomo avrebbe notato una perdita di materiale da uno dei sacchi stoccati, contenente materiale plastico. Sceso dal muletto, trovato distante dal luogo dell’incidente, avrebbe provato a rimediare alla perdita e a quel punto, per cause ancora in corso di accertamento, alcuni sacchi caduti dall’alto lo avrebbero investito in pieno.

Simone Bergamaschi

Simone Bergamaschi

Tra due settimane avrebbe festeggiato il suo primo anniversario di matrimonio con Flavia Gualandris,, che aspetta un bimbo per gennaio, proprio negli stessi giorni in cui è nato il padre. Tifoso sfegatato dell’atalanta, carattere aperto e cordiale, attivo nel volontariato, Simone, originario di Fara Olivana con Sola, si era trasferito con la moglie a Morengo dove lunedì alle 10 saranno celebrati i funerali.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 2 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA