Treviglio, vagone in fiamme alla stazione Incendio domato dai vigili del fuoco

Treviglio, vagone in fiamme alla stazione
Incendio domato dai vigili del fuoco

Un corto circuito è all’origine dell’incendio divampato domenica mattina alla stazione ferroviaria centrale di Treviglio, nel vano di alimentazione elettrica di un convoglio fermo al primo binario.

L’allarme è scattato alle 8,20, quando il macchinista e il capotreno appena giunti in stazione da Milano hanno ravvisato il rogo. Immediata è stata lanciata la richiesta d’intervento ai tecnici ferroviari e ai vigili del fuoco. L’alimentazione elettrica in quel punto della linea è stata tolta per consentire agli operai di smontare il vano e ai volontari del distaccamento di Treviglio di salire sulla sommità del vagone e spegnere le fiamme. Il binario uno è rimasto inutilizzato per un paio d’ore, senza però causare disagi alla circolazione dei treni e agli spostamenti dei viaggatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA