Vandali inquinatori a Caravaggio Acque contaminate fino al Serio

Vandali inquinatori a Caravaggio
Acque contaminate fino al Serio

Ignoti hanno aperto le vasche dei liquami in una cascina che si sono riversati
nella roggia Rino. A febbraio un altro episodio simile ha causato problemi a Mozzanica.

Liquame nella roggia, da Caravaggio lungo il territorio dell’Alto Cremasco fino al fiume Serio a Crema. Colpa di un atto vandalico avvenuto nella notte fra lunedì ed martedì ai danni della cascina Fontanello di Caravaggio: ignoti hanno aperto le paratie delle vasche di liquame che, attraverso un piccolo canale, si è riversato nella roggia Rino, un importante corso d’acqua che bagna i territori dei Comuni di Caravaggio (nasce nell’area dei fontanili dei Cento Padroni), Capralba e di Campagnola Cremasca e di una parte della città di Crema dove, dopo aver attraversato la zona dei giardini della stazione ferroviaria, si getta nel Serio.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 4 aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA