Battista, 75km di corsa al giorno Il bisnonno di Sedrina conquista il Canada

Battista, 75km di corsa al giorno
Il bisnonno di Sedrina conquista il Canada

Nuova impresa di Battista Marchesi, 75 anni. Una maxi traversata: 6.471 chilometri in 86 giorni. «Ho incontrato centinaia di persone, quanti abbracci»

Anche questa volta, impresa superata. L’arzillo bisnonno sedrinese ha centrato il suo nuovo traguardo: in poco meno di tre mesi, percorrendo più di 75 km al giorno, ha attraversato il Canada da Vancouver fino alla Contea di Halifax. Una vera e propria impresa quella del runner Battista Marchesi di Sedrina che ha percorso 6.471 chilometri, tra sole, pioggia, vento e grandine, percorrendo la famosa strada «Trans-Canada Highway N°1» e attraversando spettacoli della natura come le Montagne Rocciose e le Cascate del Niagara. L’annuncio del taglio del traguardo, con tanto di cappello da alpino in testa, è arrivato sulla pagina Facebook «In Canada di corsa», dove il Tista, come lo chiamano gli amici, è stato seguito da un migliaio di simpatizzanti che ogni giorno lo incoraggiavano e sostenevano a distanza. Partito il 3 giugno con un nuovo sogno da rincorrere, in tutti i sensi, Battista sapeva che questa volta sarebbe stata dura, anche perché «a 75 anni suonati la stanchezza si fa sentire sempre di più, nonostante il buon allenamento».

Il coast to coast in Canada è un nuovo tassello nel palmares del super-runner che contava già 4.028 chilometri di corsa da Sedrina fino a Capo Nord, 5.502 chilometri coast to coast da Miami a Portland e il record dei 19.100 chilometri percorsi in 239 giorni sulle strade della Valle Camonica.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 31 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA