Bergamo, nubifragio in mattinata L’Asse si trasforma in un fiume -Video
Il sottopasso in uscita dall’Auchan di via Carducci a Bergamo (Foto by Beppe Bedolis)

Bergamo, nubifragio in mattinata
L’Asse si trasforma in un fiume -Video

Forti precipitazioni hanno caratterizzato la giornata di mercoledì 7 novembre. A Bergamo diverse strade si sono allegate anche a causa dei tombini intasati dalle foglie.

Una pioggia battente per tutta la giornata di mercoledì 7 novembre. In particolare un vero e proprio nubifragio si è abbattuto sulla città e nei dintorni. A Ponteranica in via Riglia, la carreggiata è invasa dall’acqua ma situazioni simili si sono verificate anche in città Una situazione che si è creata anche perchè i tombini e gli scoli dell’acqua sono stati ostruiti dalla gran quantità di foglie cadute dagli alberi e che hanno fatto da tappo. Allagato anche il sottopassaggio di via Carducci per accedere al supermercato Auchan.

Si è trasformata in fiume anche una corsia dell’Asse interurbano in zona Grumellina come testimoniato da questo video postato su Facebook da Alberto Boccardi, guardate.

Per i prossimi giorni non si prevedono sostanziali miglioramenti delle condizioni meteo.
Giovedì 8 novembre il cielo continuerà a essere nuvoloso alternato però a qualche schiarita sui settori Alpini ed est lombardo, molto nuvoloso altrove con deboli piogge sparse e intermittenti. Nel corso del pomeriggio-sera irregolarmente nuvoloso sui settori orientali con precipitazioni generalmente assenti, maggiore nuvolosità altrove con deboli piogge alternate a fasi asciutte. La quota neve sarà intorno a 1800-2000 metri. Temperature: Minime stazionarie (11/14°C), massime in lieve calo (14/17°C).

Venerdì 9 novembre il cielo tornerà a essere molto nuvoloso o coperto ovunque. Precipitazioni sparse di intensità debole o moderata possibili su tutti i settori, alternate a qualche pausa asciutta specie sui settori orientali. Neve oltre i 1800-2000 metri sulle Alpi, 2000-2200 metri sulle Prealpi.Temperature: minime stazionarie (11/13°C), massime stazionarie (14/17°C).


© RIPRODUZIONE RISERVATA