Bergamo, rapina il cellulare a un 31enne Si nasconde sotto un’auto in sosta, preso

Bergamo, rapina il cellulare a un 31enne
Si nasconde sotto un’auto in sosta, preso

L’episodio si è verificato a Bergamo nella serata di giovedì 24 settembre.

Gli agenti delle Volanti della Polizia sono intervenuti giovedì sera in via Paglia, a Bergamo e hanno arrestato un 26enne di origine russa e domiciliato a Ranica, per aver rapinato un 31enne del suo telefonino.

Il ladro ha incrociato la vittima per strada e gli ha chiesto di poter fare una telefonata urgente. Pensando che gliel’avrebbe restituito il 31enne gli ha prestato il cellulare, il 26enne, invece che chiamare si è messo a correre cercando di fuggire.

Il proprietario non si è dato per vinto e lo ha inseguito, nel percorso ha incrociato una pattuglia della Polizia e l’ha fermata spiegandogli l’accaduto. Il ladro nel frattempo si era nascosto sotto un’autovettura in sosta. Raggiunto dal 31enne e dagli agenti ha cercato ancora di fuggire spintonando e scalciando chiunque cercasse di fermarlo.

Alla fine gli agenti hanno avuto la meglio e lo hanno arrestato. L’uomo è stato giudicato in direttissima nella mattinata di venerdì: l’arresto è stato convalidato con il rinvio del processo ad ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA