Caloriferi in tilt a Bolgare Alunni in classe con il cappotto

Caloriferi in tilt a Bolgare
Alunni in classe con il cappotto

Disagi per una sessantina di alunni delle medie. La minoranza rileva: temperature tra i 16 e i 19 gradi. Il sindaco: 10 termosifoni con problemi, interverremo.

Alle scuole medie di Bolgare, in classe, si sta col giubbetto. Sono all’incirca una sessantina, su un totale di centottanta, gli studenti che, fino a ieri, sono costretti a seguire le lezioni scolastiche con indosso sciarpe e cappotti.

Non si tratta, certo, di freddo polare visto anche il sole di questi giorni ma, stando ad alcune segnalazioni, la temperatura registrata all’interno delle aule sarebbe al di sotto della soglia ritenuta ottimale dei venti gradi. Un problema che, come detto, è circoscritto nel perimetro della scuola secondaria di primo grado in quanto, nelle aule della primaria, tutti i caloriferi sembrano funzionare perfettamente.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 22 novembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA