Condannato per violenza su minori Un 77enne finisce in carcere

Condannato per violenza su minori
Un 77enne finisce in carcere

Era stato arrestato nel 2012 per avere abusato di due sorelline: gli restano da scontare ancora 12 anni.

In alta Val Brembana i carabinieri della locale stazione hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione nei confronti di un uomo di 77 anni , pregiudicato, per violenza sessuale continuata su minori. All’uomo, rimangono da scontare 12 anni di reclusione e pertanto è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bergamo. Era stato arrestato nel 2012 per avere abusato di due sorelline all’epoca di 9 e 11 anni residenti in un paese della Bassa.

Aveva conosciuto per motivi professionali il papà e la mamma delle bambine, e da lì era poi nata una solida amicizia, con assidue frequentazioni, sia nell’abitazione della coppia che nell’abitazione del’uomo, una baita in una zona piuttosto isolata nelle Valli, raggiungibile solo attraverso dei sentieri, dove le bambine sarebbero state ospiti almeno per una o due notti. A dare il via all’inchiesta era stata la denuncia di una vicina di casa della coppia, che ha riferito di aver visto l’uomo in atteggiamenti equivoci con le bambine. Queste ultime erano state sentite dagli inquirenti confermando di aver subito abusi dall’anziano in due distinti periodi di tempo: nel 2009 e poi nel 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA