Gori: «Sono onorato». Il grazie in Fb  «Voti anche da centrodestra e leghisti»
La gioia di Giorgio Gori

Gori: «Sono onorato». Il grazie in Fb
«Voti anche da centrodestra e leghisti»

Il risultato finale: 55,33% contro il 39,32% di Stucchi. I votanti sono stati il 67,92% degli aventi diritto. Il sindaco riconfermato: «Non mi aspettavo di vincere al primo turno, pensavo di andare al ballottaggio. Mi fa piacere che ci siano stati elettori del centrodestra e anche della Lega che ci hanno dato fiducia», ha commentato. I video con l’arrivo alla sede elettorale e le prime dichiarazioni.

Si è concluso lo spoglio elettorale del voto delle Comunali. A Bergamo scrutinate 103 sezioni su 103: Gori (centrosinistra) è stato riconfermato sindaco, centrando uno storico bis, con il 55,33% (34.499 voti). Lo sfidante del centrodestra, Giacomo Stucchi, si è fermato al 39,32% (24.516 voti). Seguono Anesa (M5S, 3,64%, 2.270 voti) e Macario (Bergamo in Comune, 1,71%, 1.067 voti).

Elettori: 93.813, votanti: 63.681 (67,88%). Schede bianche: 445 (0,7%). Schede nulle: 850 (1,33%). Voti contestati non assegnati: 34 (0,05%).

Gori, già dopo poche sezioni e con i dati delle proiezioni alla mano, aveva già annunciato la vittoria nella chat di famiglia: «Raga, ho vinto!». «Sono felice di come la città ha risposto, è un voto di fiducia per me e per tutti quelli che hanno lavorato con me in questi questi anni. La geografia del voto amministrativo è stata diversa da quella del voto europeo. Non mi aspettavo di vincere al primo turno, pensavo di andare al ballottaggio. «Fa piacere che anche elettori di centrodestra, di Forza Italia ma sono convinto anche della Lega, abbiano deciso di dare a noi la fiducia, valutando così le qualità del candidato e della squadra: in questo modo si vince e si supera il 51%», ha commentato poi il sindaco quando ormai aveva preso il largo (nel video le dichiarazioni)

«Sentivo una buona aria in giro – ha aggiunto Gori –, sarebbe stato non dico più facile vincere al ballottaggio, ma i favori del pronostico sarebbero stati dalla nostra parte. Vincere subito sono 15 giorni di vita guadagnati e una grande soddisfazione per tutti». Ecco il video dell’arrivo al quartier generale.

Una raggiante Cristina Parodi

Una raggiante Cristina Parodi

Festeggiamenti al quartier generale di Gori

Festeggiamenti al quartier generale di Gori

Cristina Parodi in festa

Cristina Parodi in festa


© RIPRODUZIONE RISERVATA