Il mondo ricorda il cardinale Capovilla «Testimone di santità» - Tweet e video
La camera ardente a Sotto il Monte (Foto by Yuri Colleoni)

Il mondo ricorda il cardinale Capovilla
«Testimone di santità» - Tweet e video

Si è spento giovedì 26 maggio all’età di 100 anni il cardinale Loris Capovilla, segretario particolare di Papa Giovanni XXIII, custode delle memorie del pontefice.

Loris Capovilla, nato il 14 ottobre 1915 a Pontelongo (Padova), ha attraversato quasi tutto l’ultimo secolo ed è stato testimone di un pontificato di cui ancora oggi si parla. E’ stato amico e confidente del nostro Papa Giovanni e con lui ha condiviso gioie e amarezze, gli attimi palpitanti del Concilio. A pochi minuti dalla notizia della sua morte da tutto il mondo sono arrivati ricordi e messaggi di vicinanza alla famiglia del cardinale e a tutta la Chiesa. Foto, video storici, citazioni: dal Giappone fino al Sudamerica sono stati postati migliaia di Tweet per ricordare il cardinale che fino all’ultimo ha testimoniato al mondo il pensiero e le opere di Papa Giovanni XXIII. La camera ardente è stata allestita al museo di Camaitino a Sotto il Monte.

La camera ardente a Sotto il Monte

La camera ardente a Sotto il Monte
(Foto by Yuri Colleoni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA