La «Bottanuchese» è l’inno del paese Via libera del consiglio comunale - Ascolta

La «Bottanuchese» è l’inno del paese
Via libera del consiglio comunale - Ascolta

Il brano del gruppo locale «I Sifoi» ha avuto l’ok dal Consiglio: è la melodia ufficiale del paese.

La marcia «Bottanuchese» è ufficialmente il nuovo inno di Bottanuco: così è stato approvato durante il Consiglio comunale di mercoledì 25 ottobre, accogliendo a pieni voti il brano del complesso folcloristico-musicale de «I Sifoi», scritto nel 1927 e attribuito al maestro Luigi Madona. «Qualcuno potrebbe chiedere se è davvero necessario un inno comunale - ha detto il sindaco Rossano Pirola durante la presentazione della proposta di adozione dell’inno -; io credo lo sia: è un modo per sentirci più vicini alle tradizioni e suggellare il ruolo dei Sifoi nel paese. Il gruppo è ancora attivo nonostante abbia attraversato momenti difficili come le due Guerre mondiali, oltre a momenti di scarsità di suonatori. Non sappiamo quale sia l’elisir di questa lunga vita, forse una grande fiducia nel futuro. Bottanuco accoglie oggi il grande dono che ci fanno i Sifoi, un dono che arricchirà tutta la comunità». Ascoltalo: clicca qui


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 27 ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA