L’appello del presidente Matteo Rossi «Aiutatemi a trovare il mio salvatore»
Il presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi

L’appello del presidente Matteo Rossi
«Aiutatemi a trovare il mio salvatore»

Fino a pochi anni fa i presidenti delle Province avevano auto blu con tanto di autista, ora non hanno più nemmeno la benzina. Ne sa qualcosa il numero uno di via Tasso Matteo Rossi che mercoledì sera è rimasto senza carburante sulla strada di ritorno verso casa.

E per dimostrare la fondatezza della legge di Murphy ci si è messa anche la batteria, completamente scarica. Per rimediare al guaio benzina sono venuti in soccorso due amici, mentre per la batteria Rossi deve ringraziare l’intervento di Christian, un ragazzo di 25 anni che si è fermato sotto il diluvio. E’ proprio per trovare Christian che il presidente ha deciso di lanciare un appello su Facebook dopo aver raccontato la vicenda. Ecco l’identikit del giovane fatto dal presidente: «Si chiama Christian, avrà si e no venticinque anni ed è di Bonate sotto. Gli chiedo il numero ma mi dice che non ha il telefono e che è disoccupato. Dice di non preoccuparmi e mi lascia i cavi. Poi fa per andarsene. A quel punto gli dico che faccio il presidente della Provincia. «L’amore dato non ritorna a posto, ma resta in giro. E rende il cielo immenso». Dedicato a Christian di Bonate Sotto. Se leggi questo messaggio, passa in Provincia».

"L'amore dato non ritorna a posto, ma resta in giro. E rende il cielo immenso"Dedicato a Christian di Bonate Sotto. Se leggi questo messaggio, passa in Provincia.

Pubblicato da Matteo Rossi su Giovedì 3 marzo 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA