Ma che freddo fa? La neve è vicina Da giovedì torneranno sole e clima mite
Uno scatto del 24 aprile al Rofugio Curò (Foto by Foto Bonacorsi)

Ma che freddo fa? La neve è vicina
Da giovedì torneranno sole e clima mite

Cielo grigio, la neve sui monti vicini e un freddo decisamente anomalo per la fine di aprile. Dopo un 25 aprile strepitoso ma comunque fresco.

Freddo che era stato previsto e che se ne sta andando verso Est, come conseguenza del rialzo in corso della pressione atmosferica dalla Francia, che ha riequilibrato i millibar sui due versanti alpini, mandando quindi in esaurimento il favonio da Nord.

Nonostante il sole, il 25 aprile è stato all’insegna di maglione e sciarpa: ai 2000 m di quota lunedì è stata una giornata di gelo nonostante il sole, cioè con temperature negative per tutto il giorno, mentre alle quote più basse, dopo qualche locale brinata mattutina, il favonio residuo ha portato fino a +17 °C.

Permane la corrente da Nord, fra un anticiclone sull’Islanda e una depressione sulla Danimarca, ma il flusso ora si sta attenuando con il meteo che prevede da giovedì bel tempo anche sulla nostra provincia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA