Malore mentre è in viaggio  Pensionato bergamasco muore in Belgio
Andreino Gaiti

Malore mentre è in viaggio
Pensionato bergamasco muore in Belgio

Andreino Gaiti, pensionato di 65 anni, originario di Ponte Nossa ma che viveva da anni al Villaggio degli Sposi, con moglie e figli, è morto all’improvviso, probabilmente colto da un infarto, mentre rientrava da un viaggio in Inghilterra in auto con un amico.

L’ex autista sessantacinquenne era partito con l’amico sabato scorso: i due, che si conoscevano da anni, hanno raggiunto l’Inghilterra e percorso un viaggio di varie tappe, che prevedeva il rientro a Bergamo per ieri. Trascorso serenamente il Ferragosto nel Regno Unito, pare che Gaiti non avesse dato nessun sintomo del malore che lo avrebbe stroncato soltanto dopo qualche giorno. Il dramma si è consumato nei pressi della cittadina di Martelange, che si trova proprio al confine con il Lussemburgo. A dare l’allarme e a chiamare i soccorsi è stato l’amico, che si è accorto che Andreino Gaiti stava male. Vani i soccorsi del pronto intervento sanitario.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 19 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA