Meteo, le Alpi bloccano il maltempo Niente neve, ma torna il vento
Vento in atto con le Orobie che bloccano le perturbazioni a Nord

Meteo, le Alpi bloccano il maltempo
Niente neve, ma torna il vento

Come nelle previsioni, ecco giunta nella notte l’aria fredda che, dal Nord Atlantico, ha valicato le Alpi apportando un netto abbassamento delle temperature , soprattutto in quota.

La saccatura attraverserà la nostra provincia nella giornata di mercoledì 26 febbraio, e ce ne accorgeremo soprattutto per le raffiche di vento che diverranno intense specie nel pomeriggio. In montagna già si sono registrati mercoledì mattina valori di spessore, come per esempio i 97 km/h di Capanna 2000-Alpe Arera, o i 70km/h del passo di Zambla.

Le precipitazioni nevose rimarranno comunque confinate sulle creste alpine più settentrionali e nel versante svizzero, perchè, di fatto, le Alpi stesse fungeranno da blocco alla perturbazione. Solo vento e poche nuvole nei prossimi giorni, dunque, in attesa di un peggioramento più intenso che potrebbe materializzarsi tra sabato e domenica, quando dovrebbero arrivare le tanto agognate piogge e la neve in montagna, prevista oltre mille metri di quota circa. Il tutto in perfetta concomitanza con l’arrivo della primavera meteorologica, prevista per il primo di marzo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA