Meteo, nuova allerta sulla Bergamasca Giovedì prevista ancora pioggia

Meteo, nuova allerta sulla Bergamasca
Giovedì prevista ancora pioggia

Attenzione al meteo delle prossime ore: moderata criticità per rischio idraulico è stata prevista dalla Regione Lombardia sulla Pianura centrale e su quella occidentale e per rischio idrogeologico sull’Appennino Pavese. A partire da giovedì 24 ottobre.

Dalle prime ore di giovedì sono previste precipitazioni a partire dai settori occidentali. Da metà mattina si prevedono precipitazioni in risalita da sud e in estensione a gran parte della Regione.

Precipitazioni in attenuazione e in graduale esaurimento dalla serata, le precipitazioni risulteranno in parte anche a carattere di rovescio e temporale, in particolare nella seconda parte della giornata di domani sull’Appennino e sui settori centro-occidentali di pianura e Prealpi. I venti saranno moderati o forti da sud in montagna, moderati da est in pianura.

Il codice «arancione» per rischio idraulico è previsto sulle zone omogenee della Pianura centrale (Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza Brianza e Milano) e Bassa pianura occidentale (Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e per rischio idrogeologico sull’area dell’Appennino pavese (Pavia).

Le piogge dei giorni scorsi, abbondanti sui settori centro-occidentali della regione, hanno portato al riempimento di porzioni estese del reticolo minore e all’aumento del livello di saturazione dei suoli. Le piogge previste per la giornata di giovedì, anche a carattere di rovescio o temporale, andranno quindi a colpire territori già fragili che richiedono maggiore attenzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA