Temporali e grandine, manda le tue foto Instabilità porta caldo e acquazzoni
Il cielo di Zanica mercoledì 9 maggio (Foto by Una lettrice)

Temporali e grandine, manda le tue foto
Instabilità porta caldo e acquazzoni

Dopo la grandinata che si è abbattuta sulla Valle Seriana nel pomeriggio di martedì 8 maggio, ancora maltempo in provincia di Bergamo. Caldo e instabilità causano i temporali come quello di mercoledì sera con grandine in città e provincia.

Per tutto il mese di maggio dovrebbe regnare l’instabilità meteo anche in provincia di Bergamo. Dopo i temporali di martedì pomeriggio nuovi episodi di tuoni, fulmini e grandine si sono verificati nel tardo pomeriggio di mercoledì 9 maggio.

«Se aprile è risultato estivo, maggio invece si mostra decisamente più dinamico e temporalesco, un trend che dovrebbe proseguire almeno fino alla terza decade del mese – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara. Ci attendiamo così nuovi rovesci e temporali sparsi, più frequenti durante le ore pomeridiane e serali e soprattutto su Alpi ed Appennino, ma in sconfinamento locale anche alle altre zone, specie Valpadana occidentale, interne del Centrosud, Sardegna. I fenomeni potranno risultare localmente intensi accompagnati da grandine o raffiche di vento. – Ciò non significa che pioverà 24 ore su 24 e ovunque, ma che il tempo risulterà spesso inaffidabile con fenomeni comunque localizzati – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – Non mancheranno infatti anche delle belle parentesi soleggiate in particolare su coste e pianure, come è tipico di una situazione di instabilità primaverile. Da mercoledì le temperature saranno in lieve calo, ma si manterranno grossomodo in linea con le medie del periodo o a tratti lievemente al di sotto. Di giorno le massime spazieranno in genere tra i 22°C e i 26°C, salvo poche eccezioni».

Mandaci le tue foto a redazioneweb@eco.bg.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA