Mobike, ennesimo parcheggio selvaggio Bici abbandonata sul tetto del cinema

Mobike, ennesimo parcheggio selvaggio
Bici abbandonata sul tetto del cinema

La gara di stupidità non è ancora finita. Ecco l’ennesimo parcheggio selvaggio delle mobike, le biciclette a flusso libero lanciate a Bergamo poche settimane fa.

Dopo averne lanciata una nel torrente Morla, accanto alla greenway, è ancora Valtesse il luogo prediletto dai vandali delle Mobike. Come documenta la foto inviata da una lettrice, una delle biciclette a flusso libero è stata lanciata sul tetto dell’ex cinema Alba in via Biava. Nelle scorse settimane sono state abbandonate nella fontana in porta Nuova, nel torrente Morla oltre che su passi carrali e in luoghi inaccessibili. Atti vandalici che hanno portato il Comune e l’azienda a studiare sanzioni. A oggi il Comune non dispone dei nominativi di chi ha scaricato l’applicazione; l’unica soluzione – un po’ come succede per le auto a noleggio – sarebbe quella di multare l’azienda, che a sua volta potrebbe rivalersi sull’ultimo utilizzatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA