Ponte San Pietro, furto e inseguimento Ferita la proprietaria di un negozio

Ponte San Pietro, furto e inseguimento
Ferita la proprietaria di un negozio

Attimi di paura in via Vittorio Emanuele. Caduta e ferita la proprietaria di una profumeria.

Attimi di paura nel pomeriggio di venerdì 15 febbraio in pieno centro a Ponte San Pietro, dove nel negoziodi via Vittorio Emanuele un uomo si è impossessato di un profumo e si è dato alla fuga dopo aver spintonato la titolare, che ha tentato di fermarlo lanciandosi all’inseguimento, cadendo e ferendosi a un ginocchio.

Negli attimi concitati della fuga, anche altre persone si sono lanciate all’inseguimento dell’uomo, che però è riuscito a far perdere le proprie tracce verso via Garibaldi.Tutto è iniziato verso le 16, quando nel negozio è entrato un giovane nordafricano che ha preso in mano un flacone di profumo. Al momento di pagare, però, l’uomo ha fatto orecchie da mercante e ha raggiunto l’uscita del negozio. A quel punto la titolare, chiedendo il pagamento della merce, ha cercato di impedire all’uomo di allontanarsi, allora il giovane ha spintonato la donna, dandosela a gambe. Per via di questo contatto fisico, tecnicamente il furto viene considerato rapina impropria.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 17 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA