Quad nei boschi a Solto Collina Il sindaco Esti finisce a processo

Quad nei boschi a Solto Collina
Il sindaco Esti finisce a processo

Torna a farsi incandescente il clima politico e amministrativo in quel di Solto Collina, dove il sindaco Maurizio Esti è stato rinviato a giudizio per abuso d’ufficio.

Secondo l’accusa della Procura di Bergamo sostenuta dal pm Fabrizio Gaverini, avrebbe firmato un regolamento di utilizzo delle strade agro-silvo-pastorali illegittimo, poiché difforme rispetto al regolamento regionale, e autorizzando un’associazione del paese a organizzare escursioni in quad a pagamento per turisti e visitatori lungo questi percorsi.

Dopo i dubbi sollevati in primavera dal Corpo forestale dello Stato e dalle Gev-Guardie ecologiche volontarie della Comunità montana dei laghi bergamaschi, in Procura è arrivato l’esposto di un’associazione ambientalista, sconosciuta nell’alto Sebino (forse il paravento di un anonimo?), che segnalava il trambusto provocato nei boschi e sui sentieri dai mezzi motorizzati.

Il sindaco Maurizio Esti

Il sindaco Maurizio Esti

Il pm Gaverini ha quindi aperto un fascicolo e nel registro degli indagati è finito il primo cittadino, che ha già ricevuto la convocazione per comparire in Tribunale: la prima udienza si svolgerà nel mese di aprile.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 12 gennaio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA