Schianto in moto, gravi due giovanissimi «Un botto, ho visto la 15enne sbalzata»

Schianto in moto, gravi due giovanissimi
«Un botto, ho visto la 15enne sbalzata»

I testimoni dell’incidente che ha coinvolto un ragazzo di 18 anni e una ragazza di 15 raccontano lo schianto avvenuto al confine tra Bergamo e Orio al Serio.

«Noi eravamo a lato della carreggiata e abbiamo visto il ragazzo sbattere l’addome sul cofano dell’auto e la spalla sul parabrezza, per poi finire a terra. La ragazza invece è stata catapultata una quindicina di metri in avanti. Lui era lucido e cosciente anche se con molte ferite, mentre lei era sotto choc, con varie lesioni. Abbiamo immediatamente chiamato il 112 e ci siamo subito avvicinati per prestare i primi soccorsi». Martina Citton ed Enrico Salvo, domenica intorno alle 17 si trovavano in via Campo Grande a lato della carreggiata insieme ad altri ragazzi, quando hanno visto l’incidente tra un’auto ed una moto all’altezza del parcheggio P3 dell’aeroporto.

Hanno avuto la peggio il conducente della moto, F. Z., diciottenne di Stezzano e la passeggera quindicenne, M. E. di Bergamo, mentre i passeggeri dell’auto, diciottenni entrambi, ne sono usciti illesi. I feriti sono sono stati trasportati all’ospedale Papa Giovanni XXIII, ricoverati in terapia intensiva.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 15 ottobre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA