Incendio in una corte a Martinengo: evacuate due famiglie

Un uomo con problemi psichiatrici ha dato fuoco al suo appartamento nella mattinata di sabato 3 luglio. Nessun ferito.

Incendio in una corte a Martinengo: evacuate due famiglie
Incendio in una corte in via Farina Codemanzi a Martinengo
(Foto di Cesni)

Grande paura in una corte in via Farina Codemanzi a Martinengo nella mattinata di sabato 3 luglio. Un uomo, un 43enne di origine marocchina, con problemi psichiatrici, ha dato fuoco alla sua abitazione, un monolocale nella cascina della Bassa. A dare l’allarme alcuni vicini di casa: sul posto, intorno alle 10.30, sono sopraggiunti i Vigili del fuoco di Bergamo, i volontari di Romano di Lombardia, e il nucleo cinofilo e Usar (Urban Search And Rescue) Lombardia.

La corte è stata evacuata: al momento dello scoppio erano presenti due delle sei famiglie che abitano in altrettanti appartamenti. I soccorritori temevano che qualcuno fosse rimasto sepolto dalle macerie ma fortunatamente non ci sono stati feriti. Lo stesso 43enne era uscito dall’abitazione dopo aver appiccato il fuoco ed è stato ritrovato alla pensilina del bus poco distante dai Carabinieri e dalla Polizia locale di Martinengo. I Vigili del fuoco stanno provvedendo ora alla bonifica della palazzina mentre due dei sei appartamenti sono stati dichiarati inagibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA