Tachimetri taroccati con il Bluetooth  10mila euro di multa a due camionisti
La polizia stradale con i due tir sanzionati

Tachimetri taroccati con il Bluetooth
10mila euro di multa a due camionisti

La polizia stradale ha sorpreso due autisti che avevano installato sui tir dispositivi Bluetooth che inibivano il funzionamento del tachigrafo.

Di fatto i camionisti, controllati dalla Stradale all’ alba al mercato ortofrutticolo di via Borgo Palazzo, erano partiti dal Sud per trasportare a Bergamo frutta e verdura e, nelle loro intenzioni, sarebbero tornati in giornata a casa, rispettivamente in Puglia e in Campania, senza appunto rispettare le pause.

Tanto il cronotachigrafo era stato in parte fermato, grazie a un telecomando nascosto vicino all’accendisigari del camion. Così, anche se il mezzo pesante viaggiava a 80 chilometri orari , risultava in pausa. Un’ anomalia che i poliziotti hanno notato subito su due degli otto camion controllati. Gli autotrasportatori sono stati sanzionati con oltre 10 mila euro di multa a testa e le loro patenti sono state ritirate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA