Trenord: lo sciopero non c’è, i guasti sì Ritardi e cancellazioni per i pendolari

Trenord: lo sciopero non c’è, i guasti sì
Ritardi e cancellazioni per i pendolari

Lo sciopero dei treni è stato revocato e anche i guasti sulla linea Bergamo-Milano non hanno incrociato le braccia.

Nella mattinata di venerdì si sono registrati ritardi e cancellazioni sulle principali corse utilizzate dai pendolari diretti verso il capoluogo lombardo. Il treno delle 6.23 è stato costretto a fermarsi a Calusco d’Adda, come potete vedere dalla foto, a causa di un guasto e proprio a causa di questo problema ne hanno risentito tutte le altre corse che viaggiano in ritardo: 25 minuti il 6.31, 12 minuti il 6.53, già cancellato il 9.23 così come l’8.01, 14 minuti di ritardo il 6.39. Il comitato pendolari bergamaschi ha postato un eloquente Tweet: «Soppressioni, ritardi e rallentamenti... Non ci sta tutto in un’unica pagina».


© RIPRODUZIONE RISERVATA