Vaccini, da venerdì le prenotazioni per i 15 comuni «critici» della Bergamasca

Vaccini, da venerdì le prenotazioni
per i 15 comuni «critici» della Bergamasca

Vaccinazioni anti Covid per la fascia 60-79 nei 15 comuni della Bergamasca: le prenotazioni attraverso il sito www.prenotavaccino.app.

La vaccinazione dei cittadini tra i 60 e i 79 anni residenti nei quindici comuni della Bergamasca individuati da Regione Lombardia per creare una cintura sanitaria - e contrastare l’espansione del coronavirus nei territori limitrofi alla provincia di Brescia - prenderà il via venerdì 26 febbraio nei centri vaccinali di Chiuduno e Antegnate, gestisti rispettivamente dalla Asst Bergamo Est e dalla Asst Bergamo Ovest.

Lo comunicano Ats Bergamo, le Asst (Papa Giovanni XXIII, Bergamo Est e Bergamo Ovest), i presidenti dei Distretti, delle Assemblee dei sindaci di Ambito e i sindaci dei quindici comuni interessati dalle vaccinazioni: Adrara San Martino, Calcio, Castelli Calepio, Cividate al Piano, Credaro, Gandosso, Palosco, Predore, Pumenengo, Sarnico, Tavernola bergamasca, Telgate, Torre Pallavicina, Viadanica, Villongo.

Le vaccinazioni verranno somministrate nelle seguenti postazioni:
- Chiuduno polo fieristico / Asst Bergamo Est: saranno potenzialmente attivabili fino a 18 linee
- Antegnate Centro Commerciale «Antegnate Shopping Center» / ASST Bergamo Ovest: saranno potenzialmente attivabili 8 linee

L’Asst Papa Giovanni XXIII metterà a disposizione il proprio personale per la sede di Chiuduno. La scelta di aver individuato due sedi vaccinali va nella direzione di ottimizzare i tempi e velocizzare le operazioni di vaccinazione a beneficio di tutti. Le prenotazioni possono essere fatte direttamente dai cittadini esclusivamente tramite www.prenotavaccino.app a partire dalle 14 di venerdì 26 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA