Val Vertova, il comitato non molla Sono 11mila i no alle centraline

Val Vertova, il comitato non molla
Sono 11mila i no alle centraline

Salvare una valle che è rimasta quasi incontaminata e che offre un ambiente naturale magnifico. Il Comitato rilancia la battaglia contro la costruzione delle centraline su cui pende ancora un ricorso. La decisione finale è attesa per fine settembre.

Soprattutto d’estate la Val Vertova rappresenta uno dei luoghi più apprezzati e frequentati dai bergamaschi per il suo ambiente incontaminato e per la facilità di fruizione. Il Comitato che nei mesi scorsi si è formato per impedire la creazione delle centraline di produzione di energia elettrica non ferma la sua campagna di sensibilizzazione anche dopo aver raggiunto la bellezza di 11mila firme. Sulla decisione finale pende, infatti, ancora un ricorso presentato dalla società che vorrebbe realizzarle, il cui verdetto arriverà probabilmente entro fine settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA