Valbondione, dopo tre mesi di buio Il sole torna a illuminare i Dossi

Valbondione, dopo tre mesi di buio
Il sole torna a illuminare i Dossi

Dopo tre mesi senza raggi, martedì 3 febbraio il sole timidamente si riaffaccia sui tetti della frazione dell’Alta Valle Seriana.

Sembra ieri quando l’ultimo spiraglio di sole ha fatto capolino, lassù in alto sul pizzo della Corna. Invece è successo tre mesi fa, a inizio novembre. Da quel giorno, e come capita ogni anno, il sole alla frazione Dossi si Valbondione ha iniziato la sua parabola discendente dietro la montagna, fino al solstizio d’inverno. Ora il conto alla rovescia è quasi finito. Da mercoledì scorso, infatti, i tetti delle case nella parte alta della contrada hanno iniziato a essere illuminati dai primi raggi di sole.

E nel pomeriggio di martedì 6 febbraio, poco prima delle 16 per l’esattezza, tutte le abitazioni dovrebbero rivedere il sole. Il condizionale è d’obbligo, come conferma un abitante della contrada. «Il sole – dice indicando con la mano – farà capolino sopra quegli abeti che però ogni anno si allungano sempre più». Il particolare sembra banale, ma assume enorme rilevanza se, come egli stesso ribadisce, «venti, trent’anni fa, quando ancora il taglio dei boschi avveniva in modo sistematico, il sole arrivava già alla fine di gennaio».


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 6 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA