Valle camonica, ponte vietato ai tir  Disagi per i trasporti verso Brescia
Alle spalle di Sulzano, la variante alla Rivierasca, chiusa ai tir (Foto by Archivio)

Valle camonica, ponte vietato ai tir
Disagi per i trasporti verso Brescia

Danni alla struttura che collega la valle Camonica: «Segnaletica senza preavvisi»

I camion con un peso oltre le 30 tonnellate non possono più passare sopra il ponte «Mesagolo» della provinciale 510 di Brescia, la strada che a mezza costa, sulla sponda orientale del Sebino, mette in collegamento Brescia alla valle Camonica. Sulle strutture di sostegno del viadotto è stata infatti riscontrata «una situazione di danneggiamento importante», si legge in un documento diffuso dalla Provincia di Brescia, e che «dal sopralluogo effettuato emergono fenomeni di degrado delle travi, in particolare agli appoggi, con presenza di fessure». Ai mezzi pesanti e ai tir che trasportano carichi eccezionali non rimane altro da fare che percorrere la vecchia strada litoranea che attraversa i centri abitati dei paesi di Marone, Sale Marasino e Sulzano.


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 8 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA