Valtorta, tra «furchetì» e balli folk Il Carnevale «montano» che incanta

Valtorta, tra «furchetì» e balli folk
Il Carnevale «montano» che incanta

Ancora una volta Valtorta ha rivissuto l’antichissima tradizione del Carnevale, qui legato al calendario ambrosiano.

Un momento magico del quale sono protagonisti gli abitanti del paese, nel quale sono ogni anno coinvolti in numero crescente i turisti. Arrivano da tutta la Lombardia per essere partecipi di un antico momento della vita della montagna più genuina, quella strettamente legata al territorio del mondo contadino tuttora vivo sulla montagna di cui è fedele custode. E Valtorta vanta una atavica realtà contadina che si esprime nelle sue eccellenze casearie, in primis nel Formai de mut dop e quindi lo stracchino e la «mascherpa e l’agrì».

Leggi di piùacquistando a 0.99 euro la copia digitale del 18 febbraio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA