Via Pignolo, raid davvero singolare Rubati i pomelli d’ottone di case e chiese

Via Pignolo, raid davvero singolare
Rubati i pomelli d’ottone di case e chiese

Singolare raid negli ultimi giorni nell’area di via Pignolo. I malviventi hanno infatti preso di mira dall’inizio della settimana i pomelli di ottone di una decina di abitazioni dell’antico borgo, a pochi passi da via San Tomaso.

I primi episodi si sono verificati nel pomeriggio di lunedì, quando, in pieno giorno, i ladri hanno visitato i portoni all’altezza del civico 86, ingolositi, con ogni probabilità, dal valore del materiale nel mercato della rottamazione dei metalli: «Il furto – commenta uno dei residenti, vittima del raid – è avvenuto tra le 14 e le 16,30. Sono sicuro dell’orario perché quando sono uscito di casa il pomello era perfettamente al suo posto, mentre al mio rientro, alle quattro e mezza appunto, non c’era più. Ho trovato quindi la sorpresa appena sono rincasato, quando subito ho notato la porta d’ingresso priva della sua impugnatura».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA