De André riempie il PalaCreberg
Guarda il video del concerto

De André riempie il PalaCreberg Guarda il video del concerto
Le canzoni di De André riprese dal legittimo erede. Cristiano De André ha fatto letteralmente il pieno al Creberg Teatro di Bergamo: neanche un posto dimenticato. E si replica anche il 19 aprile, per accontentare i tanti esclusi. In un tour fortunatissimo e in un disco live altrettanto fortunato, Cristiano si è legittimamente riappropriato di un'eredità, con l'appoggio entusiasta di migliaia di appassionati.

C'è voluto un po' perché De André figlio prendesse la via delle canzoni paterne, dieci lunghi anni tra rifiuto e ripensamenti, sino al disegno di un percorso del tutto naturale. «De André canta De André» non è soltanto una tournée che fa e farà grandi numeri, è soprattutto una rivincita, la felicità ritrovata nell'accostare canzoni che hanno segnato la storia e l'anima della gente, compresa quella di Cristiano.

Cristiano canta con proprietà e voce ben timbrata le canzoni di papà, ma ha scelto la sua strada, non si è limitato ad accostare una dimensione rievocativa, la più facile e diretta. Ci ha messo del suo, complice Luciano Luisi, che ha curato suoni, arrangiamenti, e tiro del concerto. Le canzoni di Fabrizio e le passioni di Cristiano in uno spettacolo di livello, con l'anima rock che aleggia sulla scena e lascia che la tensione si allenti solo in qualche momento.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 20 marzo e guarda il video qui allegato

© RIPRODUZIONE RISERVATA