Martedì 23 Marzo 2010

Le musiche di Keith Jarrett
giovedì 25 all'Auditorium

La musica di Keith Jarrett sarà protagonista giovedì 25 marzo alle 21 all'Auditorium di piazza della Libertà a Bergamo per il nuovo appuntamento della stagione di «Gioventù Musicale» Bergamo: il «Koln Concert» sarà eseguito da Fausto Bongelli.

Il 24 gennaio del 1975 il pianista americano Keith Jarrett tenne un concerto, totalmente improvvisato, al Teatro dell'Opera di Colonia che ebbe una risonanza straordinaria. L'improvvisazione, della durata di circa un'ora, fu registrata e pubblicata dal fondatore della casa discografica ECM Manfred Eicher e risulta il disco per piano solo più venduto nella storia della discografia con più di cinque milioni di copie.

Nel 1991 la casa musicale Schott's pubblicò una trascrizione, autorizzata da Jarrett e con una sua prefazione, di due musicisti giapponesi che trascrissero tutto il concerto che in tal modo divenne oggetto interpretativo. La musica, che inizialmente sconcertò gli amanti del jazz per l'impossibilità di essere catalogata, è un viaggio attraverso la memoria musicale di Jarrett: dalla polifonia di Bach alle armonie di Schostacovich, dagli incisi di Gurdjeff alle formule di Hovhaness, dagli ostinati al lirismo espressivo di frasi che sintetizzano la visione globale, oltre i confini e gli steccati dei “generi”, del pianista americano.

Fausto Bongelli ha in repertorio la versione integrale di “The Köln Concert” e il giorno 8 agosto 2005, Rai Tre Suite ha trasmesso la sua interpretazione registrata “live” alla Rassegna di Nuova Musica di Macerata. Fausto Bongelli ha presentato inoltre opere nei principali Festivals tra i quali: XXI Aspekte Festival al Mozarteum di Salisburgo, Accademia Chigiana di Siena. Ha eseguito più di 150 prime esecuzioni assolute ed italiane di: E. Brown, L. De Pablo ed altri. E' autore del libro “Pianoforte e Isometria” che ha suscitato notevole interesse per i concetti innovativi e per la particolare visione dell'approccio muscolare della tecnica pianistica.

Informazioni Gioventù Musicale Bergamo via Bronzetti 3. Tel 035/213223 [email protected]

k.manenti

© riproduzione riservata