Torna «Cantami o Diva», tra mito e verità
Letture dalla Bibbia e dai testi greco-latini

Torna «Cantami o Diva», tra mito e verità Letture dalla Bibbia e dai testi greco-latini

A partire dal 9 gennaio 2007 riprende - dopo la fortunata esperienza dello scorso anno, con serate affollatissime e grande apprezzamento - il ciclo di letture «Cantami o Diva»: noti attori teatrali – tra cui Giulio Bosetti, Marina Bonfigli, Massimo Foschi, Elena Sbardella - leggono/recitano brani di testi «basilari», «fondativi», delle nostre civiltà e cultura. Quest’anno la proposta è quella di un viaggio tra «Mito e verità» e riguarda testi biblici e cristiani a confronto con testi della civiltà pagana, greco-latina. Gli appuntamenti sono quattro: il 9, 22, 29 gennaio ed il 12 febbraio 2007, sempre dalle ore 21 e sempre al Donizetti. Ingresso gratis e senza prenotazione.Il primo ciclo aveva puntato su su «Dei ed eroi» dell’antica Grecia, Omero e i tragici, Eschilo e Euripide. Quest’anno i «lettori» si misurano con la Genesi ma anche con Esiodo, o Ovidio, con agiografie di martiri cristiani ed Euripide. E non mancherà una sura del Corano.
La regia delle serate è di Lamberto Puggelli e l’iniziativa è proposta da BergamoPoesia, associazione «per le arti della parola». Largo lo spettro degli enti patrocinanti: oltre al Comune la Provincia, la Fondazione Mia, il Csa, l’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti. Fra gli sponsor Creberg, Lombardini, Igp, Camera di Commercio di Bergamo, Stamperia Stefanoni.

(13/12/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA