Domenica 27 Giugno 2010

COPIA DI Torna «Musei notti Aperte»
fra natura, archeologia e scienza

«BergamoEstate è l'altra faccia delle città estive, deserte e solitarie. Una voce fuori dal coro». Quasi uno slogan quello pronunciato dall'assessore alla Cultura Claudia Sartirani alla presentazone di «Musei Notti Aperte» al museo civico di scienze naturali E. Caffi»-PaleoLab, alla presenza di Marco Valle, Stefania Casini, Anna Paganoni e Gabriele Rinaldi.

«I nostri musei civici che d'estate aprono le loro porte anche di notte - ha continuato Sartirani - sono aperti, vivi, palpitanti, affollati e frequentati. Luoghi inusitati di ritrovo, oltre ai tradizionali percorsi di scienza e storia, nei mesi estivi offrono ai frequentatori momenti di incontro, concerti, degustazioni, brindisi, visite guidate, mostre, allestimenti, performances dal vivo».

La manifestazione vede protagonisti il Museo di Scienze Naturali E. Caffi , il Museo Archeologico e l'Orto Botanico. Tutti i sabati sera dal 26 giugno al 18 settembre i tre musei civici che hanno sede in Città Alta si aprono ai visitatori, dalle 19.00 alle 24.00, facendosi scoprire in una veste nuova, all'insegna della musica, dello spettacolo, dell'intrattenimento e della riscoperta del patrimonio scientifi co, storico-archeologico e naturale della nostra città.

In programma mostre, iniziative musicali, spettacoli teatrali, conferenze, laboratori per grandi e piccoli, proiezioni, incontri, assaggi esotici, brindisi e tanto altro… per riscoprire questi luoghi della cultura in una luce diversa e insolita, con l'obiettivo di coinvolgere, nel segno dello spettacolo e dell'intrattenimento, sia bergamaschi che turisti di ogni età.

e.roncalli

© riproduzione riservata