Martedì 29 Giugno 2010

«Into the music» in Provincia
Porte aperte ai nuovi talenti

La Provincia apre le porte a “Into the music”, primo happening di musica internazionale, organizzato dall'Associazione “Un mondo di musica” e Teamitalia. La kermesse si svolgerà dall'1 al 3 luglio ed è organizzata sotto forma di concorso per giovani cantanti fra i 14 e 40 anni che si sfideranno con le cover di brani internazionali. Una prima selezione è stata effettuata selezionando tra le settanta demo giunte i 18 finalisti che si esibiranno giovedì, serata in cui, come in quella di venerdì, la giuria eliminerà due concorrenti per volta.

I dodici finalisti si esibiranno nella finale di sabato, che sarà chiusa dall'omaggio alla canzone italiana di Aldo Lundari, musicista siciliano trapiantato a Bergamo. La giuria sarà presieduta da Bruno Santori, direttore della Sanremo Festival Orchestra, mentre Fabrizia Fassi, cantante, selezionatrice di nuovi talenti e critica musicale, curerà la direzione artistica e la presentazione delle serate.

Oltre al primo premio della giuria saranno attribuiti anche tre premi speciali: il Wall Street Institute di Bergamo, sponsor ufficiale, offrirà cinque lezioni gratuite al cantante che si esibirà meglio in lingua inglese per perfezionare la pronuncia, la casa di produzione MCHarmony di Manlio Cangelli, di Stezzano, offrirà una mezza giornata di registrazione gratuita presso i suoi studi a due cantanti particolarmente meritevoli, mentre l'agenzia Fotoberg offrirà un book gratuito al concorrente con la miglior presenza scenica. Sarà, infine, attribuito il Premio Giuria Popolare all'artista più votato tramite sms durante le giornate di giovedì e venerdì al numero 3399941332.

e.roncalli

© riproduzione riservata