Giovedì 29 Luglio 2010

Le opere di Eugenia Bottini
in mostra a Vilminore di Scalve

Si chiama "Emozione e Colore" la mostra personale che Eugenia Bottini, varesina di nascita ma vilminorese d'adozione, ha deciso di allestire nelle sale del Centro Culturale Giovanni XXIII a Vilminore di Scalve. L'esposizione, in cui si contano 26 dipinti, sarà aperta tutti i giorni, sino al 24 agosto, con orario che va dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. In esposizione ritratti, scorci panoramici e tanto colore rappresentato da fiori in una sorta di omaggio alla Valle di Scalve ben ricreata in molte tele.

Eugenia Bottini è un'autodidatta che, come ama, sottolineare "ha deciso di far partecipi gli altri di un dono ricevuto, di quella capacità di utilizzare un il talento offrendo occasioni di emozione ai visitatori". L'artista fa parte dell'Associazione Artistica "Antonello da Messina", con sede a Legnano, fondata dal pittore messinese Santo Nania.

E proprio il presidente dell'Associazione ha voluto inserire la presentazione dell'artista sulla brochure che introduce la mostra sottolineando come "la sensibilità umana si fonde con la libera creatività espressiva dove spesso si evidenziano carattere e spessore emotivo. E' questo patrimonio di conoscenza che permette alla pittrice Eugenia una seria collocazione nell'impronta artistica definendo la propria tendenza impressionistica, dove la liricità poetica viene messa in risalto dalle diverse scelte di rappresentazione: dalla figura al paesaggio"

F.B.

e.roncalli

© riproduzione riservata