Giovedì 04 Novembre 2010

Conca Verde, lavori finiti
A dicembre due sale hi-tech

Il Conca Verde si rinnova e raddoppia. Lo storico cinema di via Mattioli 65, nel quartiere di Longuelo, è chiuso da maggio per lavori di ristrutturazione dei locali e per inizio dicembre dovrebbe riaprire al pubblico in una veste completamente rinnovata, più moderna e con una sala in più.

Saranno due, infatti, le sale: oltre alla sala grande da 500 posti, ne è stata ricavata un'altra più piccola, con un'ottantina di poltrone, nei sotterranei che prima erano adibiti solo a magazzino. Ma non finisce qui. Sono stati completamente rifatto l'atrio e l'area della reception, dove ci si potrà sedere e sfogliare riviste sul cinema, mentre ottimizzando gli spazi nel sottoscala che conduce alla sala piccola è stato ricavato uno spazio espositivo.

Il progetto finale prevede gradoni più ampi nella sala grande, eliminando la balaustra centrale che divideva la platea e gli spalti, poltrone più comode, impianto di insonorizzazione delle sale, dolby, videoproiettori nuovi, il digitale 3D. Come sempre ribadita l'attenzione al pubblico portatore di handicap con una zona per chi è in carrozzina e alcune postazioni per gli ipoudenti con delle cuffie ad hoc per loro.

Un'altra novità è lo spazio espositivo, da dedicare, molto probabilmete, alla fotografia.

Leggi di più su L'Eco in edicola giovedì 4 novembre

a.ceresoli

© riproduzione riservata