Lunedì 08 Novembre 2010

Ebrei, denaro e pregiudizi
Moni Ovadia alle Acli di Bergamo

Martedì sera 9 novembre alle 20,45 all'auditorium della Casa del Giovane, in via Gavazzeni a Bergamo, ci sarà il regista e attore Moni Ovadia che parlerà di «Ebrei e denaro. Alla radice del pregiudizio».

L'incontro rientra nel ciclo «Molte fedi sotto lo stesso cielo» organizzato dalle Acli. L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti, la prenotazione è obbligatoria allo 035/210284.

Nato a Plovdiv, in Bulgaria, Ovadia si trasferisce quasi subito con la famiglia a Milano. La sua è una famiglia di ascendenza ebraica sefardita, ma di fatto impiantata da molti anni in ambiente di cultura yiddish e mitteleuropea. Questa circostanza influenzerà profondamente tutta la sua opera di uomo e di artista, dedito costantemente al recupero e alla rielaborazione del patrimonio artistico, letterario, religioso e musicale degli ebrei dell'Europa orientale.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata