Proposte teatrali per famiglie
Gli spettacoli a Bergamo e Dalmine

Domenica 14 novembre la proposta teatrale per famiglie di Pandemonium Teatro porta nel territorio due compagnie fuori piazza di ottimo livello: i torinesi di Onda Teatro e la Fondazione Sipario Toscana-La Città del Teatro, di scena a Bergamo e Dalmine.

Proposte teatrali per famiglie Gli spettacoli a Bergamo e Dalmine

Domenica 14 novembre la proposta teatrale per famiglie di Pandemonium Teatro porta nel territorio due compagnie fuori piazza di ottimo livello: i torinesi di Onda Teatro e la Fondazione Sipario Toscana-La Città del Teatro, quest'ultima tra gli esempi più evoluti e virtuosi di sviluppo e radicamento nel territorio del Teatro Ragazzi.

I primi saranno ospiti al Teatro San Giorgio (inizio 16.30) nel cartellone di Giocarteatro, rassegna organizzata con Teatro Prova, con «A scatola chiusa», un lavoro liberamente ispirato a «Il Brutto Anatroccolo» di H.C. Andersen, scritto a quattro mani da Bobo Bigone (che firma anche la regia) e Silvia Elena Montagnini, quest'ultima in scena come unica interprete nel raccontare di Silvia, una bambina che passa molto tempo da sola e trova nella propria inventiva l'antidoto all'assenza di genitori e amici; una storia sul tempo che gli adulti negano all'infanzia dei figli e sull'importanza della fiducia in se stessi. Ingresso posto unico 6 euro. Possibilità di riduzioni con tessere da 3 e 5 ingressi (euro 16/25). Il diritto di prenotazione è riservato ai possessori di biglietti rilasciati da Esselunga-Fidaty per gruppi superiori a 20 persone. Info Pandemonium Teatro tel. 035 235039; www.pandemoniumteatro.org - Teatro Prova tel. 035 4243521/079; www.teatroprova.com

Alla Fondazione Sipario Toscana-La Città del Teatro, invece, il compito di aprire la seconda edizione de Il Teatro delle meraviglie, la rassegna organizzata in collaborazione con l'Assessorato alla cultura del Comune di Dalmine che si colloca nella programmazione del Teatro Civico (via Kennedy 3). Qui, con inizio alle 16, la compagnia di Cascina (PI) porta in scena «Gioco!» scritto da Fabrizio Cassanelli (anche regista) e Guido Castiglia ispirandosi a un racconto, «La palla e la bambola», che come riporta significativamente il sottotitolo «non è ancora stato scritto»: uno spettacolo che stimola la fantasia in un inarrestabile susseguirsi di immagini declinate nel tema del gioco con in scena gli attori Chiara Pistoia e Federico Raffaelli. Ingresso posto unico 5 euro. Informazioni Comune di Dalmine - Ufficio Cultura tel. 035 564952; Pandemonium Teatro tel. 035 235039 www.pandemoniumteatro.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA