Sabato 27 Novembre 2010

«Cantiamo la gioia del grazie»
La scuola Cittadini in concerto

È in programma questa sera, alle 20.30, nel Cineteatro «San Pietro», in viale Italia, a fianco della Chiesa parrocchiale di piazza SS Pietro e Paolo, la «Serata del Grazie» che la Scuola primaria «Caterina Cittadini» ha voluto organizzare per ringraziare una maestra dell'istituto - Rosanna - che lascia l'insegnamento dopo 29 anni di vita trascorsi in favore dell'educazione.

«Gli alunni della scuola cantano la "gioia" del grazie e invitano tutti ad imparare a trovarla nel "gioco buono" della vita» si legge nel pieghevole della manifestazione. «Una storia a voce bassa, a voce dolce si racconta ogni sera ad ogni bambino del mondo: è storia di amore e di pace, dove il male non entra e le lacrime sono proibite. Una storia a voce più bassa e più dolce - prosegue il pieghevole -, la storia più vera noi la raccontiamo, sta sera, per voi».

Interverranno anche il dirigente dell'ufficio provinciale scolastico di Bergamo, Luigi Roffia, il delegato vescovile per la Scuola, mons. Vittorio Bonati, il sindaco di Ponte San Pietro, Giuliana Reduzzi e la Superiora generale delle Orsoline di Somasca, Madre Letizia Pedretti.

In scena, il Coro della Scuola (Ascoltiamo la gioia), i bambini delle classi 1ª A e 1ª B (Tiu che abiti lassù), quelli della 2ª A e 2ª B (I clori del vento), quelli della 3ª e 3ª B (Il mondo degli uomini), quelli della 4ª A e 4ª B (Il cerchio della vita, Domenica e Lunedì, Can-Can, Inno alla gioia), quelli della 5ª e 5ª B (In questo mondo, Padre nostro, La primavera), La Voce degli Ex (Alessia Gherardi - Amazing Grace!, Jessica Farina - Di sole e d'azzurro, dirige Rosalba Ferrari) e il Coro dei Genitori (Una lunga storia d'amore - dirige Cristina Pedruzzi).

a.ceresoli

© riproduzione riservata