Martedì 21 Dicembre 2010

Ale e Franz al Teatro Donizetti
E' già scattata la prevendita

Il duo comico Ale e Franz sarà al Teatro Donizetti di Bergamo venerdì 4 marzo 2011, alle ore 21, con il nuovo spettacolo “Aria Precaria”. Il tour sta gia' registrando ad ogni tappa il tutto esaurito. Ale e Franz, all'anagrafe Alessandro Besentini e Francesco Villa, noti al grande pubblico per la partecipazione al programma televisivo Zelig, saranno i protagonisti di una decina di sketch per percorrere dieci fasi della vita su cui ridere, sorridere, ma anche riflettere.

Due uomini, a volte amici, a volte nemici, a volte sconosciuti, attraverso i meccanismi di una comicità dai toni surreali e grotteschi, si incontreranno e si scontreranno sul ciglio di una strada, in un rumoroso nido d'ospedale, su una panchina, in un call center, in una sala d'aspetto, in una vivace bocciofila o, ancora, sul cornicione di un palazzo. Luoghi in cui la vita di ogni giorno e' messa di fronte ad uno specchio deformante che ne rivela tutte le contraddizioni e dove l'aria che si respira e' in alcuni casi dolce, in altri salata, molto spesso precaria. Con “Aria Precaria” Ale e Franz portano sul palco l'uomo con i suoi aspetti più ridicoli, le sue assurde ostinazioni o le semplici contraddizioni ma anche con le sue fragilità e insicurezze in cui ogni spettatore potrà riconoscersi.

Lo spettacolo “Aria Precaria”, di Alessandro Besentini e Francesco Villla e'stato scritto con la collaborazione di Martino Clericetti, Antonio De Santis, Rocco Tanica e Fabrizio Testini. La regia e le scene sono di Leo Muscato, i costumi di Laura Liguori, il disegno luci di Alessandro Verazzi.

I biglietti per “Aria Precaria” con Ale e Franz il 4 marzo al Teatro Donizetti di Bergamo sono in vendita alla biglietteria del teatro Donizetti oppure on line sul sito www.vivaticket.it al prezzo di 40,00 € per il posto platea; 34,50 € per il posto palco, 28,50 € per il posto galleria. (I prezzi sono comprensivi di prevendita)

Per info: biglietteria Teatro Donizetti 035.4160602/603

e.roncalli

© riproduzione riservata