Lunedì 14 Marzo 2011

Note di solidarietà al Donizetti:
«I Solisti Veneti per l'autismo»

Giovedì 31 marzo alle 21 il Teatro Donizetti di bergamo ospiterà il concerto «Note di solidarietà - I Solisti Veneti per l'autismo»: organizzato dal Soroptimist International d'Italia, Club di Bergamo e Club di Treviglio-Pianura Bergamasca, dal Lions Club Bergamo Le Mura, dall'International Inner Wheel Club di Bergamo, in collaborazione con il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, il concerto è stato previsto per raccogliere fondi a favore della Fondazione Angelo Custode Onlus.

In particolare a sostegno del Centro Polifunzionale La Scala di Giacobbe, all'interno del quale opera Koinonia, che segue i ragazzi autistici oltre l'età scolare.

Gli organizzatori hanno voluto rispondere, con questa manifestazione, alle necessità dei ragazzi autistici. le finalità del concerto sono anche la sensibilizzazione sui problemi dell'autismo dopo l'età scolare e la ricerca del coinvolgimento delle istituzioni.

L'Ensemble Vivaldi è una formazione composta dai più popolari solisti appartenenti alla formazione orchestrale de I Solisti Veneti, fondata nel 1959 da Claudio Scimone, giunta al vertice dei valori mondiali con i suoi oltre 5.500 concerti, le sue oltre 350 registrazioni in DVD, CD, LP, la partecipazione ai massimi Festival Internazionali (oltre 30 concerti al Festival di Salisburgo), la ricchezza delle sue iniziative editoriali, culturali e promozionali.

I Solisti Veneti hanno avuto tutti i massimi riconoscimenti mondiali nel campo musicale dal “Grammy” di Los Angeles, al Grand Prix du Disque dell'Académie Charles Cros, al Prix de l'Académie du Disque Lyrique e così via fino al particolare riconoscimento del “Festival Bar” con 350.000 voti di pubblico giovanile e al Premio “Una vita per la musica” della Fondazione Rubinstein di Venezia.

Maggiori dettagli nell'allegato

r.clemente

© riproduzione riservata