Lunedì 28 Marzo 2011

«Amici del museo»
Venturini presidente

L'associazione Amici del Museo di fotografia contemporanea ha eletto un nuovo presidente. Si tratta di Guido Venturini, collezionista di fotografia e attuale direttore di Confindustria Bergamo. Venturini è stato direttore generale di Federchimica e proprio alla sua guida la Federazione dell'industria chimica si è impegnata in committenze ai fotografi e in un importante premio. Venturini è stato inoltre direttore generale del Touring Club italiano.

«L'associazione Amici del Museo di fotografia contemporanea è uno dei tanti esempi positivi nel nostro Paese di come si possa realizzare il rapporto tra i cittadini e le istituzioni culturali - dichiara Guido Venturini - I primi, a volte, per concretizzare i loro sogni e alimentare le loro passioni, le seconde per non sentirsi sole in momenti così difficili, anche per la scarsità di risorse. Tra pochi giorni l'Associazione compirà un anno della sua costituzione: vedo tanto entusiasmo, apprendo di tanti progetti, sono certo che intorno al museo cresceranno numerose iniziative e si svilupperà una maggiore attenzione verso questa straordinaria espressione artistica e documentaristica quale è la fotografia».

L'Associazione Amici del Museo di Fotografia Contemporanea si è dotata anche di un comitato direttivo costituito, oltre che da Guido Venturini, da: Paola Bonini, Giovanna Calvenzi, Paola Mattioli e Francesco Radino. Ogni membro del comitato coordina un gruppo di lavoro. Paola Bonini, scrittrice, redattrice, traduttrice, esperta di cinema e di fotografia, si occupa di editoria e di comunicazione digitale. Coordina il gruppo blog. Giovanna Calvenzi, docente, critica di fotografia, curatrice, photo-editor, autrice di molti libri sulla fotografia, fondatrice del GRIN (Associazione dei fotoeditor italiani) e dell'Associazione Amici del Museo di Fotografia Contemporanea. Segue i lavori del gruppo dedicato ai viaggi culturali. Paola Mattioli, fotografa, ha al suo attivo importanti mostre e libri. È tra i fondatori dell'Associazione Amici e ha fatto importanti donazioni di libri e fotografie al Museo. A lei è affidato il gruppo gadget. Francesco Radino, fotografo, opera da molti anni nel campo del sociale e del paesaggio. Ha esposto il suo lavoro in Italia e all'estero e pubblicato numerosi libri. Ha donato al museo alcune delle sue opere. Coordina il gruppo: relazioni esterne e promozione. A questi si aggiunge il gruppo di supporto alle attività del Servizio Educativo coordinato da Silvana Turzio, curatrice di numerose mostre ed eventi fotografici in Italia e all'estero e docente presso l'Università degli Studi di Milano. Segretaria dell'associazione è Laura Incardona, giornalista professionista che da oltre vent'anni si occupa di arte e fotografia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata