Domenica 29 Maggio 2011

Sassofono, contrabbasso e batteria
Concerto al Tagliere di Zanica

Sassofono, contrabbasso e batteria «Al vecchio tagliere» di Zanica. Lunedì 30 maggio alle 21.30 si esibiscono Tino Tracanna, Giulio Corini e Vittorio Marinoni, il repertorio del trio è basato su musica originale e libere interpretazioni di brani tratti dalla grande tradizione jazz.

Livornese di nascita e residente a Bergamo, Tino Tracanna studia a Bologna, fino ai primi anni '90 è membro del gruppo di Franco D'Andrea, col quale partecipa a svariati festival jazz nazionali ed internazionali. Tra gli album incisi durante questa collaborazione spiccano Live e No Idea of Time, premiati dalla rivista Musica Jazz come miglior disco degli anni 1984 e 1986. Nello stesso anno il quartetto vince il referendum come migliore gruppo dell'anno. Nel 1983 inizia a fare parte del quintetto di Paolo Fresu col quale sono numerosi I tour in Italia e all'estero così come le incisioni ottimamente accolte da pubblico e critica. Tra queste spicca Live in Montpellier, vincitrice del referendum di Musica Jazz nel 1990, mentre nel 1990 e nel 1991 il quintetto vince il referendum come migliore gruppo italiano. Con lo stesso gruppo sono da ricordare anche Night of The City e Melos entrambi vincitori del prestigioso premio francese Django come migliore realizzazione discografica europea negli anni 1995 e 2001.

Numerosissime sono le collaborazioni di Tino Tracanna con importanti musicisti italiani e non. Il sassofonista ha al suo attivo più di un centinaio di incisioni realizzate come solista. Dal 1995, insegna Jazz in diversi conservatori e dal 2001 è docente di ruolo e coordinatore dei corsi jazz presso il Conservatorio di Milano, nonché dei seminari jazz di Nuoro e di Cles.

Informazioni utili:

Al vecchio tagliere di Zanica, via Libertà 87
Tel. e fax 035/675002
Ingresso libero

m.marzulli

© riproduzione riservata