Venerdì 03 Giugno 2011

Festa Cgil
c'è anche Zelig

Sarà un fuori programma col botto a rendere la giornata di chiusura della Festa della Cgil regionale in corso a Bergamo ancora più ricca di iniziative: domenica 5 giugno dalle 17, sul palco del Lazzaretto saliranno sei artisti di Zelig per dire «sì» all'acqua come bene comune. Saranno protagonisti di «DivertirSI!» Luca Klobas, Diego Parassole, Alberto Patrucco, Rita Pelusio, Flavio Pirini e Antonello Taurino. L'ingresso è gratuito.

Questo il resto del programma della festa:
Sabato 4 giugno

dalle 10 alle 13: «Il lavoro che ammala» le tante facce del lavoro insicuro Sicurezza e salute, lavoro a misura di persona e lavori usuranti.
ore 17.30: incontro «Scuola bene pubblico». Coordina: Corrado Ezio Barachetti, segretario generale FLC Lombardia.
ore 20.30: «Sete! Allarme oro blu», spettacolo della Compagnia Rain Italy a sostegno del sì al Referendum sull'acqua bene pubblico
ore 22: concerto con i Dogs in a flat

Domenica 5 giugno
ore 15: giochi e intrattenimenti per bambini
ore 18.30: «Soltanto il mare» di Dagmawi Yimer, Giulio Cederna e Fabrizio Barraco. Mentre Lampedusa è al collasso, un film rende omaggio all'isola e ai suoi abitanti attraverso gli occhi di un migrante. Interverranno: il protagonista del documentario e regista, Dagmawi Yimer, Pietro Milazzo, responsabile immigrazione CGIL Sicilia, Damiano Galletti, segretario generale della Camera del Lavoro di Brescia, Giorgio Roversi, responsabile immigrazione della CGIL Lombardia.
ore 21:«Io so che un giorno…» per Ivan Della Mea
Concerto con: Giovanna Marini, Gualtiero Bertelli, Rudi Assuntino, Paolo Ciarchi, Claudio Cormio, Gang, i giorni cantati, Alessio Lega, Sandra e Mimmo Boninelli, Dudù Koate.

Ogni sera attivi ristorante e bar nel Lazzaretto di Piazzale Ludovico Goisis 6.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata