Mercoledì 28 Settembre 2011

Musica strumento di pace
Noa in concerto al Palacreberg

Venerdì 30 settembre a partire dalle 21 al Palacreberg arriva Noa, cantante israeliana di fama mondiale. Il concerto è inserito all'interno della rassegna «Molte fedi sotto lo stesso cielo. Per una convivialità delle differenze» promossa dalle Acli di Bergamo con il patrocinio del Comune di Bergamo.

Tutti i 1450 posti disponibili per il concerto sono già da tempo esauriti, e numerosissime sono state le richieste giunte anche da fuori provincia. Noa è un'artista israeliana, profondamente impegnata nell'utilizzo della musica come strumento di riavvicinamento fra popoli in conflitto, con particolare attenzione alla questione mediorientale. Il suo canto mescola armoniosamente jazz, rock americano e suggestioni mediorientali, superando tutte le frontiere culturali.

Interprete in Vaticano di un'Ave Maria che ha commosso il mondo, e protagonista di numerosi festival di musica etnica, Noa è diventata in pochi anni una stella acclamata della musica internazionale. Nel 2001, nell'ambito dell'Annuale meeting United Artists for Peace promosso dai Frati Francescani di Assisi, è stata insignita del premio Artista per la Pace. Il 16 ottobre 2003 Noa è stata nominata Ambasciatrice di Buona Volontà della FAO. Nel dicembre 2006 ha ricevuto presso il Teatro Apollo di Crotone il “Premio Pace e Libertà” istituito dallo stesso Comune di Crotone.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata